Tre Passi Track

Percorso ad anello: Voltri-Mele-Passo del Turchino-Passo del Faiallo-Passo della Gava-Cà della Brigna-Vesima-Voltri

Itinerario 4 Voltri-Mele
Numero: 4V
Segnavie FIE: AV, + rosso e quadrato rosso a tratti
Lunghezza: 34km
Disl+/disl-: +1.122 mt; -1.122 mt; Guadagno 1386mt
Scala difficoltà: S3, con alcuni tratti S4
Punti di interesse naturalistico: boschi misti a prevalenza di castagni, Granati del Faiallo, Serpentiniti
Punti di interesse culturale: Sacrario dei Martiri del Turchino, Forte Geremia, ex Dazio, Villa Duchessa di Galliera.
Luoghi di appoggio: Ristorante La Voglia Matta, Ristorante Forte Geremia, Ristornante/Albergo La Nuvola sul Mare, Agriturismo Pietre Turchine, Ristorante Antica Osteria Campenave.
Pernottamento: Hotel Sirenella, Hotel Fado 78, Ristornante/Albergo La Nuvola sul Mare, Rifugio Gilwell
Assistenza tecnica, meccanica: Covre Arenzano, Progetto Bici Genova Multedo
Percorribilità: anello monodirezionale

altimetria itinerario 4 voltri-mele
Descrizione:
Partedo da Piazza Gaggero a Voltri si svolta a sinistra e si percorre Via Camozzini in direzione ponente, giunti al capolinea della linea di autobus n°1 si svolta a destra continuando in Via delle Fabbriche fino al bivio con la strada della Cannellona dove, prendendo nuovamente a destra, si inizia a salire lungo Via dei Giovi fino ad intersecare la provinciale del Faiallo ( * ), svoltando a destra si percorre un breve tratto in discesa fino a raggiungere uno slargo sulla sinistra da dove, oltrepassato un dosso in terra, si raggiunge l’Altavia che verrà seguita fino ad arrivare al Passo del Faiallo.
Da qui si segue il sentiero “Malanotte”, segnavia Fie , fino al passo della Gava, da qui, risalendo con tecnica a portage, si raggiunge il Monte Tardia dal quale parte un sentiero ripido e tecnico che ci condurrà in prossimità della casa della Brigna, segnavia Fie .
Giunti ad un incrocio di più sentieri si mantiene la sinistra e si scende fino ad imboccare una divertente variante sulla sinistra che ci porterà a ricongiurci sulla strada asfaltata. da qui si risale su asfalto mantenendo la destra sino ad un nuovo incrocio dove si svolta a sinistra su sterrato e dopo poche decine di metri si tiene la sinistra fino a raggiungere una stradina in cemento dalla quale, pochi metri prima, parte sulla sinistra un sentiero che ci condurrà, dopo aver percorso una ripida mulattiera, in Via Gainotti.
Si svolta a destra e si risale brevemente su asfalto fino ad imboccare la mulattiera che porta in località Vesima.
Da qui, dopo un breve tratto su asfalto in discesa ( Via Vesima), si segue l’Aurelia in direzione levante e si rientra a Voltri.
( * )Variante 1
Per raggiungere il Passo del Faiallo, dopo aver percorso la strada della Cannellona, è possibile in più punti abbandonare lo sterrato vista la vicinanza della strada asfaltata.